DSpace - Tor Vergata >
Facoltà di Lettere e Filosofia >
Tesi di dottorato in lettere e filosofia >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2108/668

Title: Scavi al Pantanello: proposta per una ricontestualizzazione delle antichità negli ambienti di Villa Adriana
Authors: Palma Venetucci, Beatrice
Granieri, Francesca
Keywords: Villa Adriana (Tivoli, Italy)
mercato antiquario
arredo scultoreo
Hadrian's Villa (Tivoli, Italy)
Pantanello
sculptural display
scavi
excavations
antiquarian market
Issue Date: 9-Oct-2008
Abstract: La Villa di Adriano a Tivoli, patrimonio Unesco dal 2000, è stata fin dal XV secolo oggetto di scavi volti al recupero di antichità che, non solo furono reimpiegate nelle principali chiese e palazzi di Tivoli, ma arricchirono anche le più importanti collezioni di antichità tra cui quella del cardinale Ippolito d’Este per il quale scavò a Villa Adriana Pirro Ligorio. Di particolare rilevanza sono gli scavi condotti nel XVIII secolo nell’area del Pantanello situato a nord della Villa nei pressi del Teatro Greco e della cd. Palestra. Compreso nei possedimenti di proprietà della famiglia Lolli e di Domenico De Angelis, il Pantanello venne scavato nel 1724 da Francesco Antonio Lolli e nel 1769 da Gavin Hamilton. Durante queste due distinte campagne di scavo riaffiorò un gran numero di antichità tra loro distinte per tipologia (teste, busti, statue, elementi architettonici…) e materiale utilizzato. Il Pantanello, dunque, deve essere considerato un deposito nel quale vennero raccolte tutte ...
Description: 20. ciclo
URI: http://hdl.handle.net/2108/668
Appears in Collections:Tesi di dottorato in lettere e filosofia

Files in This Item:

File Description SizeFormat
FRANCESCA GRANIERI abstract.pdfAbstract10KbAdobe PDFView/Open
Presentazione in FRANCESCA GRANIERI tavv.pdfTables787KbAdobe PDFView/Open
FRANCESCA GRANIERI tesi.pdfThesis13175KbAdobe PDFView/Open

Show full item record

All items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved.