DSpace - Tor Vergata >
Facoltà di Economia >
Tesi di dottorato in economia >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2108/553

Full metadata record

DC FieldValueLanguage
contributor.advisorCafferata, Roberto-
contributor.authorSestili, Renata-
date.accessioned2008-07-18T09:53:39Z-
date.available2008-07-18T09:53:39Z-
date.issued2008-07-18T09:53:39Z-
identifier.urihttp://hdl.handle.net/2108/553-
description20. cicloen
description.abstractIl lavoro parte da un inquadramento del franchising attraverso una sistematizzazione della letteratura economica e giuridica che ha indagato il fenomeno. Ne emerge quale principale criticità l’esigenza di improntare alla cooperazione la relazione tra i due attori principali. Per ciò, individuiamo i fattori da gestire a tal fine soffermandoci su quello che maggiormente rileva, lo scambio.en
description.abstractThe aim of the thesis is to study the nature of the franchising relationship and its organizational impact on the franchising network structure. The approach considers a systematic review of the economic and legal literature that investigated the phenomenon, privileging the Social Exchange Economics. The results reveal that the main criticality is the need for cooperation in order to orientate the relationship between franchisor and franchisee. We will try to identify key factors to be managed for that purpose, focusing on the more relevant: the exchange. Then, the implications of these findings for academic research will be discussed.en
description.tableofcontentsCapitolo 1 – Aspetti introduttivi - 1.1. Definizione e origini del franchising - 1.2. Le tipologie di franchising - 1.3. Il franchising internazionale - 1.4. Il fenomeno del franchising nella realtà italiana. - Capitolo 2 – La natura giuridica del rapporto di franchising - 2.1. La disciplina del franchising - 2.1.1. La legge n. 129 del 2004 - 2.1.2. Gli elementi essenziali del contratto di franchising - 2.2. Il franchising e la dipendenza economica del franchisee - 2.2.1 Gli articoli 81 e 82 del Trattato CE - 2.2.2. Il Regolamento CE n. 2790 del 1999 e Linee Guida - 2.2.3. Il franchising e il diritto della concorrenza italiano. - Parte Seconda. - Capitolo 3, Il franchising e le teorie dell’impresa - 3.1. Premessa - 3.2. La teoria delle risorse scarse - 3.3. La teoria dell’agenzia - 3.4. La teoria dei costi di transazione - 3.5. La teoria dello scambio sociale. - Capitolo 4, La cooperazione nelle relazioni tra franchisor e franchisee - 4.1. L’organizzazione dell’impresa franchisor e la qualità del rapporto di franchising - 4.2. Un modello di sintesi della cooperazione organizzativa: l’aplicazione alle relazioni tra franchisor e franchisee - 4.2.1. L’autorità - 4.2.2. La persuasione - 4.2.3. I valori - 4.2.4. La fiducia - 4.2.5. Lo scambio. - Conclusioni. - Bibliografiaen
format.extent856505 bytes-
format.mimetypeapplication/pdf-
language.isoiten
subjectfranchisingen
subjectcooperazioneen
subject.classificationSECS-P/10 Organizzazione aziendaleen
subject.classificationSECS-P/08 Economia e gestione delle impreseen
titleLa gestione della cooperazione nella relazione tra franchisor e franchiseeen
typeDoctoral thesisen
degree.nameDottorato in economia e organizzazione delle impreseen
degree.levelDottoratoen
degree.disciplineFacoltà di economiaen
degree.grantorUniversità degli studi di Roma Tor Vergataen
date.dateofdefenseA.A. 2007/2008en
Appears in Collections:Tesi di dottorato in economia

Files in This Item:

File Description SizeFormat
La gestione della cooperazione nella relazione tra franchisor e franchisee _250308.pdf836KbAdobe PDFView/Open

Show simple item record

All items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved.