DSpace - Tor Vergata >
Facoltà di Medicina e Chirurgia >
Tesi di dottorato in medicina >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2108/408

Title: I retroelementi nella tumorigenesi: ruoli distinti di LINE-1 e HERV-K nella progressione tumorale
Authors: Sinibaldi Vallebona, Paola
Spadafora, Corrado
Oricchio, Elisa
Keywords: retroelementi
proliferazione
differenziamento
retroelements
proliferation
differentiation
Issue Date: 12-Feb-2008
Abstract: I retroelementi sono sequenze altamente ripetute disperse nel genoma, che codificano per una Trascrittasi Inversa (RT). Cellule e tessuti caratterizzati da una elevata capacità di proliferazione e un basso grado di differenziamento (come cellule tumorali o embrionali) esprimono alti livelli di RT che al contrario è scarsamente espressa in tessuti terminalmente differenziati. E’ noto da precedenti studi condotti nel nostro laboratorio che il trattamento di diverse linee cellulari tumorali con due inibitori non nucleosidici della RT, la nevirapina ed l’efavirenz, induce una riduzione della proliferazione e della tumorigenicità in in vitro e d in vivo e ne promuove il differenziamento (Mangiacasale et al., 2003; Sciamanna et al., 2005; per una review Sinibaldi- Vallebona et al., 2006). In questo lavoro ho dimostrato che gli inibitori della RT, inibiscono la proliferazione solo in delle cellule tumorali mentre non hanno alcun effetto significativo sulle cellule normali. Inoltr...
Description: 20. ciclo
URI: http://hdl.handle.net/2108/408
Appears in Collections:Tesi di dottorato in medicina

Files in This Item:

File Description SizeFormat
tesi dottorato Elisa Oricchio.pdfThesis5916KbAdobe PDFView/Open
riassunto e abstract.pdfAbstract87KbAdobe PDFView/Open

Show full item record

All items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved.