DSpace - Tor Vergata >
Facoltà di Economia >
Tesi di dottorato in economia >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2108/396

Full metadata record

DC FieldValueLanguage
contributor.advisor-
contributor.authorEmilio, Rocchini-
date.accessioned2008-01-25T18:12:42Z-
date.available2008-01-25T18:12:42Z-
date.issued2008-01-25T18:12:42Z-
identifier.urihttp://hdl.handle.net/2108/396-
description19. cicloen
description.abstractLa tesi, muovendo dalla considerazione delle recenti riforme che hanno riguardato il mercato del lavoro e il sistema previdenziale, nonché dal mutato contesto socia-economico di riferimento, intende richiamare l’attenzione sulla perdurante mancanza di una riforma del sistema degli ammortizzatori sociali, mettendo in luce, rispetto alla normativa attualmente in vigore, gli elementi di criticità che rendono oramai improrogabile un intervento riformatore. A tal fine, dopo aver individuato una nozione sufficientemente puntuale di “ammortizzatori sociali”, anche con riferimento alla necessaria integrazione con le politiche dell’Unione europea, nonché con la riforma in senso federalista del titolo V della Costituzione, la ricerca esamina l’impianto tradizionale di tutela contro la disoccupazione, mettendo in luce quelli che dovrebbero essere gli aspetti da correggere in sede di riforma del sistema. Sono quindi esaminati i progetti di riforma degli ammortizzatori sociali succedutesi sin dalla fine degli anni ‘90, con particolare riferimento al Libro Bianco e al A.S. n. 848-bis del Governo Berlusconi, nonché all’ultimo progetto di legge A.C. n. 2484 del 2006. L’esame condotto consente, infine di affrontare nell’ultimo capitolo quelle che potrebbero essere le linee di riforma cui informare il futuro sistema di ammortizzatori sociali.en
description.abstractThe paper, moving from the consideration of the recent reforms that have regarded the labor market, the social security system, and the socioeconomic context of reference, means to stress the attention on the persistent lack of a reform of the system of the unemployment benefits, underling, the critical state of the present uneployment laws situation that requires an urgent reform. Therefor, after to have characterized a sufficiently punctual notion of “unemployment benefit”, also with reference to necessary integration with the policies of the European Union and with the fedral reform of the Italian Constitution, the paper examines the traditional system of protection against unemployment, stressing those that would have to be the aspects to correct during reform of the system. Then it is examinated the plans of reform of the unemployment benefits from the end of Ninetys, with specific reguard to the Libro Bianco, to the A.S n. 848-bis of the Berlusconi’s Government, and to the last bill A.C n. 2484 of 2006. Finally the analisys allows to draw the reform lines which should inform the future system of uneploymenty benefits.en
format.extent1058116 bytes-
format.mimetypeapplication/pdf-
language.isoiten
subjectammortizzatori socialien
subjectdisoccupazionien
subjectfondi di sostegno al redditoen
subjectcassa integrazioni guadagnien
subjectmobilitàen
subjectlicenziamenti collettivien
subjectreddito minimo di inserimentoen
titleGli ammortizzatori sociali tra necessità di riforma e interventi manutentivien
typeDoctoral thesisen
degree.nameDottorato in diritto del lavoro, sindacale e della previdenza socialeen
degree.levelDottoratoen
degree.disciplineFacoltà di economiaen
degree.grantorUniversità degli studi di Roma Tor Vergataen
Appears in Collections:Tesi di dottorato in economia

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Tesi di Dottorato - Completa.pdf1033KbAdobe PDFView/Open

Show simple item record

All items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved.