DSpace - Tor Vergata >
Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali >
Tesi di dottorato in scienze matematiche e fisiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2108/238

Title: Transdifferenziamento lentogeno e retinogeno in xenopus laevis
Authors: Filoni, Sergio
Arresta, Emiliano
Keywords: competenza
lente
rigenerazione
interazioni tissutali
Issue Date: 10-Mar-2006
Abstract: SOMMARIO Transdifferenziamento lentogeno Le larve di X. laevis possono rigenerare il cristallino per un processo di transdifferenziamento della cornea esterna in fibre della lente. Tale fenomeno è promosso da un induttore retinico. L’ectoderma corneale deriva dallo strato esterno dell’ectoderma presuntivo lentogeno (PLE) per cui, nelle fasi iniziali dello sviluppo dell’occhio, è interessato dalle azioni induttive che portano alla formazione della lente da parte dello strato profondo del PLE (induzioni precoci). L’induzione della cornea avviene nelle fasi finali dello sviluppo dell’occhio, grazie all’azione induttrice esercitata dalla coppa ottica e dalla lente sull’ectoderma antistante (induzioni tardive). Mi sono chiesto in primo luogo quali fossero i segnali responsabili del mantenimento della capacità lentogena nell’area lentogenica larvale. Per tale ragione, sono stati impiantati nella camera vitrea di larve ospiti frammenti di cornea o di epidermide larvale, sviluppati da u...
URI: http://hdl.handle.net/2108/238
Appears in Collections:Tesi di dottorato in scienze matematiche e fisiche

Files in This Item:

File Description SizeFormat
TESI_EMILIANO_ARRESTA.PDF44002KbAdobe PDFView/Open

Show full item record

All items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved.