DSpace - Tor Vergata >
Facoltà di Ingegneria >
Tesi di dottorato in ingegneria >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2108/186

Full metadata record

DC FieldValueLanguage
contributor.advisorPezzuti, Eugenio-
contributor.authorUbertini, Alessio-
date.accessioned2005-12-19T10:31:51Z-
date.available2005-12-19T10:31:51Z-
date.issued2005-12-19T10:31:51Z-
identifier.urihttp://hdl.handle.net/2108/186-
description17.cicloen
description.abstractL’utilizzo di un ambiente di software per le simulazioni e i test permette già in fase di progettazione di poter valutare la validità delle scelte progettuali operate. L’impiego, quindi, di tali tecniche riduce il numero dei prototipi da realizzare, diminuendo così i costi di progettazione e da la possibilità al progettista di ripetere i test con una facile riconfigurabilità del sistema in caso di modifica del modello originario. I moderni CAD sono integrati con moduli di calcolo specifici e necessari alla progettazione meccanica, in modo da costituire per il progettista uno strumento sempre più completo. Durante il processo di progettazione, comunque, è necessario utilizzare differenti strumenti software ed è quindi necessario che le feature del modello si mantengano inalterate nel passaggio tra un software e l’altro. Attualmente il protocollo API garantisce una conservazione delle caratteristiche del modello e una minimizzazione della possibilità di errore nello scambio dati. L’utilizzo di questo protocollo di scambio ha permesso di realizzare degli applicativi utili nella progettazione meccanica e allo stesso tempo facili da utilizzare. L’interfaccia grafica è di tipo user-friendly, in modo da guidare l’utente nelle singole operazioni riducendo al minimo la possibilità di errore e per permettere a quest’ultimo di interagire in maniera semplice con il software. Questa metodologia ha permesso di sviluppare i seguenti tools per: • la realizzazione di modelli tridimensionali del corpo umano per la riproduzione e l’analisi del movimento; • la modellazione CAD parametrica di modelli di abitacoli di autoveicoli; la catalogazione e la ricostruzione digitale dei reperti archeologicien
description.abstractThe environment of software simulations allows to estimate, during the design process, the goodness of the planning choices. These applications reduce the number of prototypes, reducing the costs of design, moreover the designer can repeat the tests easily. Actually, the software CAD include calculating modules necessary to the mechanical planning. In this way they are a valid tool for the designer. Often, during the design process, it is necessary to use different kind of software keeping the feature of the original model. The API protocol assures the conservation of features of the original model minimizing the possibility of errors. By means of using this protocol of data exchange, some software tools are developed. Their graphical interface is a user-friendly one. It allows to drive the user across the operations, minimizing the risk of error. These tools have a high level of automation, allowing to the user to easily interact with the software. The applications developed allow to: • realize 3D model of the human body for reproduction and analysis of motion • shape parametric model of automotive inside • file and digital rebuild some kind of finden
format.extent6807140 bytes-
format.mimetypeapplication/pdf-
language.isoiten
subjectmodellazione 3Den
subjectreverse engineeringen
subjectOLE Automationen
subjectvirtual dummyen
subject3D modellingen
subject.classificationING-IND/13; MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEen
subject.ddc621.8; ingegneria delle macchineen
titleUna metodologia di progettazione integrata mediante l’utilizzo di interfacce graficheen
typeThesisen
degree.nameDottorato di Ricerca in Progettazione dei Sistemi Meccanicien
degree.levelDottoratoen
degree.disciplineFacoltà di ingegneriaen
degree.grantorUniversità degli studi di Roma Tor Vergataen
Appears in Collections:Tesi di dottorato in ingegneria

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Ubertini_Tesi_Dottorato.pdf6647KbAdobe PDFView/Open

Show simple item record

All items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved.