DSpace - Tor Vergata >
Facoltà di Giurisprudenza >
Tesi di dottorato in giurisprudenza >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2108/1348

Title: La capacità economica di gruppo e la trasmissione delle perdite nel consolidato fiscale nazionale
Authors: Lupi, Raffaello
Tomassini, Antonio
Keywords: consolidato
gruppo
perdite
elusione
responsabilità
Issue Date: 22-Jul-2010
Abstract: Il consolidato fiscale è una disciplina di sistema che riflette la nuova modalità con cui il nostro ordinamento fiscale riconosce la realtà economica dei gruppi di imprese ai fini delle imposte sul reddito. Il consolidato fiscale è la risposta, forse sproporzionata, alla necessità di gestione fiscale delle perdite all'interno dei gruppi societari, coerentemente al coordinamento tra tassazione delle varie società e dei soci, in capo ai quali la medesima capacità economica si manifesta sotto vesti giuridiche diverse. Non si tratta di un bilancio consolidato, ma di una somma algebrica di redditi e di perdite delle società aderenti, ciascuna delle quali continua a determinare i propri redditi o le proprie perdite e quindi li trasferisce alla consolidante, per il calcolo di un'unica base imponibile di gruppo. Il riconoscimento fiscale del gruppo, a differenza di quanto accadeva nel sistema ante riforma Tremonti, nell'ambito del quale "ciascuno pensava per sé", riconoscendo rilevanza fiscal...
Description: 22. ciclo
URI: http://hdl.handle.net/2108/1348
Appears in Collections:Tesi di dottorato in giurisprudenza

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Consolidato fiscale_ANTONIO_TOMASSINI_23_6_2010.pdf940KbAdobe PDFView/Open

Show full item record

All items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved.