DSpace - Tor Vergata >
Facoltà di Giurisprudenza >
Tesi di dottorato in giurisprudenza >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2108/1111

Title: Gli Edifici e i luoghi del culto tra Stato, Chiesa cattolica e confessioni di minoranza
Authors: Mirabelli, Cesare
Acquaviva, Anna
Keywords: edifici
luoghi
culto
Chiesa cattolica
confessioni
minoranze religiose
pertinenze
Issue Date: 4-Sep-2009
Abstract: La tesi riguarda complessivamente il trattamento giuridico degli spazi dedicati al culto delle confessioni religiose, tutti meritevoli di essere favoriti come luoghi di libertà, nonostante il diritto civile si occupi solo di "edifici destinati all’esercizio pubblico del culto cattolico", e delle relative pertinenze. La parte iniziale, oltre a citare le innumerevoli definizioni di dottrina e di giurisprudenza per l’individuazione di tali spazi, ripercorre la genesi storica e normativa dell’istituto. Se per la Chiesa cattolica vi sono da sempre "edifici" ben identificati, per altri gruppi religiosi, considerata la variegata pratica cultuale espletata, risulta più appropriato riferirsi ad onnicomprensivi “luoghi per il culto”: il loro trattamento giuridico è divenuto sempre più egalitario rispetto agli “edifici” cattolici, soprattutto grazie ai molteplici interventi della Corte costituzionale, che ha giudicato incostituzionali le leggi regionali sul finanziamento dell’edilizia di culto...
Description: 20. ciclo
URI: http://hdl.handle.net/2108/1111
Appears in Collections:Tesi di dottorato in giurisprudenza

Files in This Item:

File Description SizeFormat
cc.htm0KbHTMLView/Open
tesi pdf.pdfThesis3191KbAdobe PDFView/Open

Show full item record

All items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved.